Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 07:51

Il Portale del Comunale poco accessibile e trasparente dice il Movimento 5 Stelle

Il Portale del Comunale poco accessibile e trasparente dice il Movimento 5 Stelle

Lecce - Un comunicato stampa inviato questa mattina dal Movimento 5 Stelle ha reso noto il pensiero dei "grillini" circa la poca chiarezza del portale web del Comune di Lecce: "Non si può prescindere da un portale web comunale che permetta, in pochi e semplici passaggi, di ottenere il maggior numero di notizie su argomenti di interesse cittadino. Per dare modo ai leccesi di conoscere, di valutare, di intervenire".

Il portale, che è stato definito come un "labirinto inestricabile anche per chi di tecnologia a digiuno non è", sarebbe un modo più che mai utile per accorciare le distanze tra cittadini e amministratori comunali. Ma per far ciò, dicono, è necessario che il portale sia frubile da tutti.

"Quello che più allontana il Portale del Comune di Lecce dalla decenza riguarda l’accessibilità, tanto da essere stato segnalato, in data 14 dicembre 2010, all'Osservatorio per l'Accessibilità dei Servizi delle PA, ed a distanza di quasi un anno non sono stati ancora apportati i correttivi necessari. Siamo pertanto costretti a segnalare questa grave anomalia che tra l'altro disattende la legge n. 4 del 9 gennaio 2004, comunemente detta Legge Stanca", dicono ancora nel comunicato.

A conclusione della nota si legge: "Non si comprende come mai a distanza di circa un anno dalla segnalazione all’osservatorio, il Comune di Lecce non abbia invitato Telecom ad apportare le necessarie modifiche ed implementazioni. Delle due l’una: o il Comune sottovaluta l’importanza di essere ed apparire trasparente e teso ad un sempre maggiore coinvolgimento della cittadinanza, oppure siamo in presenza di una precisa volontà di tenere sempre ben distanti i propri 'datori di lavoro' dalla partecipazione ai processi decisionali di Palazzo Carafa".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner