Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 12:48

Melanoma, visite gratuite per 40 dipendenti comunali

Melanoma, visite gratuite per 40 dipendenti comunali

Lecce - Arriva anche a Lecce il Progetto Melanoma di prevenzione dermatologica, avviato dalla Fondazione Ant, impegnata da oltre 36 anni nell’assistenza domiciliare socio-sanitaria e gratuita ai malati di tumore. Un obiettivo reso possibile grazie al primo contributo economico donato dalla Cooperativa dipendenti comunali del Comune di Lecce, guidata da Fernando Maggiore, che finanzierà due mezze giornate di visite gratuite per il controllo dei nei rivolto ai primi 40 dipendenti comunali che hanno aderito a tale progetto. 

Le due mezze giornate si svolgeranno a Lecce mercoledì 27 maggio dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 15 alle 19, nella sala polifunzionale Open Space di Palazzo Carafa. L’obiettivo della Fondazione Ant è quello di far diventare la prevenzione oncologica una sana abitudine per tutti; nel periodo economico difficile in cui viviamo è evidente quanto sia importante e di grande aiuto, il valore di un contributo economico come quello stanziato dalla Cooperativa dei dipendenti comunali di Lecce che faciliti i cittadini a salvaguardare la propria salute. 

La Fondazione Ant ha fortemente investito nella prevenzione oncologica con la convinzione che, unitamente a corretti stili di vita, sia il più potente strumento per contrastare il cancro. Sono oltre 104.000 le persone che, dal 2004 al dicembre 2014, hanno potuto usufruire delle visite di prevenzione oncologica offerte gratuitamente da Fondazione Ant in 70 province. Nel solo 2014 gli specialisti di Fondazione Ant hanno erogato complessivamente oltre 19.000 visite sul territorio italiano.  

Un’altra bellissima iniziativa della Fondazione Ant di Lecce è partita lo scorso 17 maggio. Si tratta del turismo solidale. Per centrare questo obiettivo è stata avviata una raccolta fondi per offrire visite dermatologiche gratuite ai cittadini leccesi. Grazie alla collaborazione della Cooperativa Theutra di Lecce sono state stanziate 28 visite guidate a Lecce e nel Salento che avranno lo scopo di aiutare Ant a raccogliere i fondi necessari per attivare il Progetto melanoma anche nel prossimo 2016. L’ultimo appuntamento con il turismo solidale è previsto il 22 maggio 2016.  Tutte le informazioni sono disponibili nei tre uffici di informazione (Infopoint) presenti a Lecce all’interno del Castello Carlo V, nel Sedile in piazza Sant’Oronzo e in Corso V. Emanuele. (telefoni: 0832.246517 - 242099 - 682985). 

Fondazione Ant

La Fondazione Ant Italia Onlus opera in nome dell’Eubiosia (vita in dignità). Dal 1985 ad oggi Ant ha assistito, in modo completamente gratuito, oltre 100.000 Sofferenti oncologici (dato aggiornato al giugno 2014). In 9 diverse regioni italiane, oltre 4.250 malati vengono assistiti ogni giorno a domicilio da 20 équipes di operatori sanitari Ant che assicurano, al malato ed alla sua Famiglia, tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale. Sono complessivamente circa 400 i professionisti che lavorano per la Fondazione (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori socio-sanitari e funzionari) cui si affiancano circa 1.800 Volontari, iscritti nel registro Ant. Il supporto affronta ogni genere di problema nell’ottica del “benessere globale” del malato. 

La Fondazione Ant è inoltre fortemente impegnata nella prevenzione oncologica, con progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio dei progetti nel 2004 sono stati visitati gratuitamente oltre 104.000 pazienti in 70 diverse province italiane (dato aggiornato al dicembre 2014).  Le campagne di prevenzione si attuano sia presso strutture sanitarie offerte gratuitamente ad Ant, sia negli ambulatori Ant, sia all’interno dell’ambulatorio mobile - BUS della Prevenzione. Il mezzo, dotato di strumentazione diagnostica all’avanguardia (mammografo digitale, ecografo e videodermatoscopio) consente di realizzare sul territorio visite di prevenzione nell’ambito dei vari progetti Ant. 

La Fondazione Ant opera in Italia attraverso 120 Delegazioni, dove la presenza di Volontari è molto attiva. Alle Delegazioni competono, a livello locale, le iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi e la predisposizione della logistica necessaria all’assistenza sanitaria domiciliare. Prendendo come riferimento il 2013, Ant finanzia la maggior parte delle proprie attività grazie alle erogazioni di privati cittadini e alle manifestazioni di raccolta fondi organizzate (56%) al contributo del 5x1000 (11%) a lasciti e donazioni (7%). Solo il 18% di quanto Ant raccoglie deriva da fondi pubblici. Ant è la decima Onlus nella graduatoria nazionale su oltre 35.000 aventi diritto nel medesimo ambito. 

Fondazione Ant è anche a Lecce in via O. del Balzo 10 e a Nardò in via Palermo 13. 

Info. 0832 303048 – delegazione.lecce@ant.it – www.ant.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner