Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 11:17

Centrale a biomasse di Cavallino, il no del Consiglio Regionale

Centrale a biomasse di Cavallino, il no del Consiglio Regionale

Cavallino - Approvati ieri due ordini del giorno all'unanimità del Consiglio regionale: ridurre l'emissione di anidride carbonica nel polo energetico di Brindisi e bloccare la centrale a biomasse autorizzata dal Comune di Cavallino.

L'ordine del giorno per bloccare la centrale è stato presentato dai consiglieri salentini Antonio Maniglio (Pd) e Donato Pellegrino (Psi) i quali hanno chiesto di "attivare tutte le iniziative volte a bloccare l'insediamento della centrale a biomasse deliberata dal Comune di Cavallino per una potenza installata di 37 megawatt".

Il NO all'impianto è sostenuto non solo dai cittadini, ma anche dalle istituzioni, i sindaci di Lecce, San Donato, San Cesario, Lizzanello, Lequile e Caprarica, oltre che dalla Provincia di Lecce.

Anche il Presidente della Regione Nichi Vendola e l'assessore all'Ambiente Lorenzo Nicastro sono orientati solo a prevedere piccoli impianti a filiera corta anzichè mega impianti inquinanti.

L'Assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone ha annunciato una norma inserita nel testo unico sull'energia che prevederà la possibilità di realizzare esclusivamente piccoli impianti a filiera corta.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner