Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 17:51

La Puglia? "Orribile", lo dicono ironicamente gli americani

La Puglia? "Orribile", lo dicono ironicamente gli americani

Salento - Gli americani di BuzzFeed, uno dei siti più cliccati al mondo con oltre 200 milioni di utenti unici al mese, bocciano ironicamente la Puglia tra le mete turistiche italiane “peggiori”. Lecce? Semplicemente la peggiore. Vieste? Assolutamente orribile. Per non parlare delle spiagge del Gargano, brutte e affollate. I paesi poi, vedi Ostuni, sono tutti noiosi. In realtà la galleria fotografica a cura di Marie Telling dal titolo "39 ragioni per cui l'Italia è la peggiore" è uno straordinario spot alle bellezze artistiche e naturali del nostro Paese. E così tra un lago di Como e le classiche mete turistiche italiane (Roma, Venezia, Firenze e le spiagge siciliane e sarde) figurano in prima fila molti dei punti di forza pugliesi: dalle piazze barocche del capoluogo salentino alla frastagliata costa di Vieste, da una assolata spiaggia del Gargano a una visione della città bianca. Il commento di Repubblica.it:“Questa è l'ennesima dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, dei passi da gigante compiuti dalla Puglia negli ultimi anni nel settore della promozione turistica.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner