Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 07:14

#Amicia4zampe: come proteggerli dai botti di Capodanno

#Amicia4zampe: come proteggerli dai botti di Capodanno

Lecce - Ultimo appuntamento dell'anno con la nostra rubrica "a 4 zampe", grazie alla quale potremo comprendere meglio il mondo dei nostri animali domestici, cercando di apprendere e di conoscere tutti gli strumenti necessari per capire e soddisfare le loro esigenze. Per far ciò, ci avvarremo dell'ausilio e dell'esperienza di medici veterinari, di professionisti del settore e di validi esperti in materia, i quali ci condurranno in questo viaggio alla scoperta di tutto ciò che può essere utile per prenderci cura dei nostri amici animali. Oggi, con il Capodanno ormai alle porte, cercheremo di darvi qualche consiglio utile per trascorrere la notte di San Silvestro serenamente assieme ai vostri pelosetti, senza che l'ansia per i botti prenda il sopravvento.

Il primo trucco, per passare una serata all'insegna della serenità, è quello di farvi vedere tranquilli. Spesso, infatti, siamo noi stessi a trasmettere ansie e paure ai nostri amici a 4 zampe. Avere eccessive premure nei loro confronti, mentre fuori si sparano i botti di fine anno, equivarrebbe a dire: "Fai bene ad aver paura". Cerchiamo quindi, nei limiti del possibile, di essere indifferenti, come se nulla di strano, pauroso o diverso dal normale si stesse verificando.  

Ecco a voi un piccolo decalogo per trascorrere in tranquillità l'ultima festa dell'anno:

Se il vostro cane vive all'aperto:

rendete la sua cuccia sicura ed accogliente, con oggetti a lui familiari, e le ciotole sempre piene (cani e gatti spaventati, solitamente, non mangiano e non bevono, ma le ciotole piene contribuiscono a renderli più sicuri);

eliminate qualsiasi oggetto pericoloso, specie se il cane vive in giardino (come ad esempio gli attrezzi per il giardinaggio o eventuali corde);

non tenetelo MAI legato, nel tentativo di ripararsi, nascondersi o scappare potrebbe strozzarsi;

chiudete bene cancelli o porte. Per lo spavento potrebbe cercare di scappar via ed a causa del disorientamento dovuto all'ansia potrebbe non saper ritornare a casa;

se potete, non lasciatelo solo, ma state con lui distraendolo magari con un gioco.

Se il vostro cane rimane in casa da solo:

lasciate qualche luce o la Tv accesa (il rumore lo aiuterà a distrarsi) e le porte delle varie stanze aperte (specie se è solito nascodersi sotto qualche mobile o letto quando ha paura);

chiudere tapparelle o persiane, in modo da attutire il suono dei botti;

lasciare nella cuccia i suoi giochi e magari un vecchio maglione usato. Sentire il vostro odore lo renderà più tranquillo. 

Se il cane è a casa con voi: 

se cerca di nascondersi o trovare riparo in una stanza in particolare, non rimproveratelo, evidentemente si sente più sicuro lì;

distraetelo giocando; 

non controllatelo continuamente; 

se non dovesse riuscire a trattenere i suoi bisogni non rimproveratelo; 

se cerca il contatto con voi, stategli accanto; 

non spaventatelo cingendolo o accarezzandolo alle spalle; 

se abbaia o ùlula, distraetelo;

fare attenzione alle finestre o ai portoni aperti, potrebbe cercare di scappare.

Ovviamente, questi, sono solo dei semplici consigli che vanno bene per cani o gatti che in passato non hanno mai manifestato grossi problemi durante l'esplosione di botti o fuochi artificiali. Vi consigliamo, invece, di consultare (per tempo) un veterinario qualora i vostri pelosetti manifestino, ad esempio, forte aggressività o convulsioni ecc. in questo tipo di situazioni. Sconsigliamo, inoltre, di somministrare farmaci o tranquillanti senza aver prima consultato il vostro veterinario di fiducia.

#Amicia4zampe: Sei un veterinario, un educatore cinofilo, un addestratore, un allevatore o un semplice conoscitore del mondo dei nostri amici a 4 zampe e vorresti dire la tua? #FuturaTv ha pensato ad una nuova rubrica che fa per te! Se vuoi saperne di più contattaci sulla nostra pagina Facebook o al nostro indirizzo mail: info@futuratv.it. Se invece volete fare qualche domanda ai nostri veterinari o suggerirci un argomento da trattare nelle prossime settimane, scriveteci a info@futuratv.it. Vi aspettiamo! 

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner