Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 04:39

#Amicia4zampe: come proteggerli dal caldo estivo

#Amicia4zampe: come proteggerli dal caldo estivo

Lecce - Prende il via oggi la nuova rubrica "a 4 zampe" di FuturaTv.it. Un appuntamento settimanale, grazie al quale potremo comprendere meglio il mondo dei nostri animali domestici, cercando di apprendere e di conoscere tutti gli strumenti necessari per capire e soddisfare le loro esigenze. Per far ciò, ci avvarremo dell'ausilio e dell'esperienza di medici veterinari, di professionisti del settore e di validi esperti in materia, i quali ci condurranno in questo viaggio alla scoperta di tutto ciò che può essere utile per prenderci cura dei nostri amici animali. Questa settimana, per il primo appuntamento della rubrica #amicia4zampe, abbiamo incontrato la dottoressa Rachele D'Amico, medico veterinario leccese, che ci ha dato qualche prezioso consiglio su come affrontare al meglio la stagione più torrida dell'anno, per evitare di far patire il caldo ai nostri pelosetti.

"Il gran caldo mette a dura prova i nostri amici a quattro zampe, particolarmente sensibili alle alte temperature. Occorre seguire, quindi, alcuni accorgimenti per permettere loro di godere al meglio della stagione più bella dell’anno. Per cominciare - afferma Rachele D'Amico - il cane e il gatto devono avere sempre a disposizione una ciotola d'acqua che va sostituita più volte al giorno e lasciata in luoghi accessibili ma ombreggiati, per mantenerla fresca il più a lungo possibile. L’acqua deve essere fresca, mai ghiacciata. Attenzione - aggiunge - all’aria condizionata! Meglio usare un ventilatore orientato verso l’alto, in modo tale che sposti l’aria e possa creare frescura senza alterare le condizioni ambientali. E’ buona abitudine, inoltre, rinfrescare zampe e testa con acqua fresca oppure con un panno o una spugna umidi. Il cane non dovrebbe mai essere portato a passeggio nelle ore più calde della giornata: sì a uscite brevi per i bisognini, ma no a lunghe camminate. L’ideale è una passeggiata al fresco al mattino presto o alla sera, sempre PRIMA dei pasti: quindi prima una bella camminata e poi la pappa, tanta acqua fresca a disposizione e riposo".

La dottoressa prosegue poi con degli utili suggerimenti: "E' importante somministrare i pasti nelle ore fresche della giornate, al mattino presto ed alla sera tardi. I cani andrebbero portati a spasso sempre prima dei pasti: soprattutto se di media e grossa taglia, per non rischiare la cosiddetta dilatazione gastrica che può sfociare nella torsione dello stomaco. Gli animali più giovani, quelli anziani o con patologie cardio-circolatorie avvertono il caldo ancora di più rispetto agli altri loro simili ed hanno quindi bisogno che tutti gli accorgimenti proposti diventino una norma da seguire scrupolosamente. Particolare attenzione va prestata anche durante i viaggi in macchina o i soggiorni in ambienti chiusi e poco areati, perché gli animali potrebbero andare incontro al colpo di calore (diverso dal cosiddetto “colpo di sole”!) che  si verifica, cioè, quando l'animale si trova in un ambiente chiuso, non ventilato e caldo e non ha alcun modo di ridurre la propria temperatura corporea". 

Infine, la dottoressa D'Amico conclude con delle prescrizioni fondamentali e imprescindibili per la buona salute degli amici a quattro zampe: "Non lasciate mai il vostro animale chiuso in auto, neppure per brevi periodi di tempo: in estate le temperature nell'abitacolo sono proibitive, fino a poter provocare la morte del vostro amico a quattro zampe. Col gran caldo, non dimenticate l’arrivo di “sgraditi ospiti” per i nostri pet: pulci, zecche, zanzare, ecc, portatori di numerose patologie. Applicate prodotti repellenti appositi, sotto consiglio del vostro veterinario, e non dimenticate di attuare un giusto programma di prevenzione per malattie trasmesse da vettori, che manifestano una più alta incidenza proprio nel periodo estivo!". 

Per Info: Ambulatorio Veterinario Associato di Rachele D'Amico e Davide De Guz, via Gabriele Caiulo 12 (73100 - Lecce). Visite e chirurgia su cani, gatti ed animali esotici. E-mail: ambulatoriovetassociato@gmail.com, Dr.ssa Rachele D'Amico: 328-8766330/ Davide De Guz: 380-5165046.

#Amicia4zampe: Sei un veterinario, un educatore cinofilo, un addestratore, un allevatore o un semplice conoscitore del mondo dei nostri amici a 4 zampe e vorresti dire la tua? #FuturaTv ha pensato ad una nuova rubrica che fa per te! Se vuoi saperne di più contattaci sulla nostra pagina Facebook o al nostro indirizzo mail: info@futuratv.it. Se invece volete fare qualche domanda ai nostri veterinari o suggerirci un argomento da trattare nelle prossime settimane, scriveteci a info@futuratv.it. Vi aspettiamo! 

La Redazione


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner