Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 09:11

SalentOS, il primo sistema operativo ispirato al Salento sbarca negli USA

SalentOS, il primo sistema operativo ispirato al Salento sbarca negli USA

Salento - "SalentOS", il primo sistema operativo per pc interamente ispirato al Salento sbarca, conquista e affascina il popolo Linux Americano con oltre diecimila download.
SalentOS è disponibile per le macchine a 32 bit con kernel PAE e standard (stessa ISO), in due versioni con due diversi desktop.
Perchè "SalentOS"? Perché è stato deciso di fare un omaggio al Salento, scegliendo di inserire sfondi che immortalano alcuni dei bellissimi paesaggi, luoghi e momenti di questa terra. Ubuntu è la scelta giusta per la base di SalentOS. La robustezza del sistema operativo di Canonical e la facilità di installazione dei pacchetti, per rendere l'esperienza semplice, veloce ed intuitiva per tutti gli utenti.

Openbox
garantisce leggerezza ed eleganza, al quale è affiancato Tint2, pannello di fondo leggero e altamente configurabile. Compton è il compositing manager di default. S.O. realizzato da un appassionato di informatica, Gabriele Martina di Salice Salentino, responsabile del sito www.gmstyle.org e disponibile in quattro versioni: 1- SalentOS 32 bit Full e Light 2- SalentOS 64 bit Full e Light La versione Full è completa di tutto il software disponibile per essere utilizzata sin da subito per navigare in rete, fruire di contenuti multimediali e lavorare. 
L'immagine ISO pesa circa 850 mb ed è installabile e può essere masterizzata su DVD oppure utilizzata per la creazione di un dispositivo USB bootabile. La versione Light è prevista per utilizzare programmi e software alternativi in base ai gusti ed alle preferenze di ogni utente. Contiene il sistema di base ed ha soltanto Browser web ed editor di testo installati, l'immagine ISO pesa circa 550 mb e può essere masterizzata su un CD oppure utilizzata per la creazione di un dispositivo USB bootabile. Gabriele Martina, per offrire un tocco magico alla grafica di SalentOS, quest’anno si affida all’esperto e amico fotografo Gabriele Letizia ( https://www.facebook.com/lg.lab.1?ref=hl).
Le sue strabilianti fotografie riguardanti la Terra Salentina in HD Wallpapers hanno conquistato migliaia di utenti che hanno avuto modo di apprezzare il nostro territorio.

SalentOS disponibile su: http://www.salentos.it/home.php


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner