Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 12:02

A Danilo Lupo il premio "Giornalista di Puglia"

A Danilo Lupo il premio "Giornalista di Puglia"

Lecce - Il premio è promosso dal Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia, con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine, in collaborazione con Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Bari, Università degli studi di Bari e l’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Bari-Bitonto e d'intesa con la famiglia Campione.

Assegnati i riconoscimenti della XI edizione del premio «Giornalista di Puglia» dedicato a Michele Campione. Danilo Lupo (L’Indiano - TeleRama) si aggiudica per il terzo anno il premio con l’inchiesta “Scarpe di lusso, stipendi da fame”. La cerimonia di consegna dei premi si è tenuta domenica 23 febbraio nella Sala Murat a Bari e ha visto la partecipazione, tra gli altri, del sindaco di Bari, Michele Emiliano, e del Presidente del Consiglio Regionale, Onofrio Introna. È stato quest’ultimo a consegnare il riconoscimento nelle mani di Danilo Lupo, unico salentino tra i vincitori dell’undicesima edizione, che ha associato nella vittoria Matteo Brandi, autore delle riprese e del montaggio del servizio televisivo.

L’inchiesta solleva l’etichetta dei grandi marchi del Made in Italy mostrando una realtà di sottosalario e doppia busta paga per gli operai salentini. Un duro atto d’accusa che parte dalla testimonianza di un’operaia per arrivare alle ammissioni del responsabile calzaturiero di Confindustria Lecce, passando per la guerra legale tra una piccola azienda del casaranese che ha richiesto 10 milioni di euro come risarcimento danni ad un grande marchio del calzaturiero e ai suoi subfornitori. L’inchiesta del programma “L’Indiano” (testi e interviste di Danilo Lupo, montaggio di Matteo Brandi, riprese di Emiliano Buffo e Matteo Brandi, regia di Stefano De Tommasi) è andata in onda su TeleRama il 29 giugno 2013.

Sono stati oltre 120 i giornalisti pugliesi che hanno partecipato alla XI^ edizione del Premio Giornalista di Puglia – Michele Campione dedicato al collega scomparso nel 2003.
Il riconoscimento alla carriera è stato assegnato ad Antonio Fatiguso, giornalista dell’ Ansa.

A ricevere il premio nella sezione carta stampata – internet sono state: per il settore cronaca, Samantha Dell'Edera (Corriere del Mezzogiorno) ex aequo con Maristella Massari (Gazzetta del Mezzogiorno); per il settore cultura e costume, Anna Puricella (La Repubblica); per il settore sport Luca Balasco (Alchimie) ex aequo con Nicola Lavacca (La Gazzetta del Mezzogiorno). Nella sezione radio-tv-agenzie, oltre a Lupo, è stata premiata nel settore cultura e costume Maria Liuzzi (Telenorba); premiati anche i fotografi Marcello Carrozzo (Cultura) e Donato Fasano (Sport). La giuria ha segnalato infine, i lavori di Armando Fizzarotti (La Gazzetta del Mezzogiorno), Francesco Mazzotta (Corriere del Mezzogiorno) e Marianna Laforgia (La Gazzetta del Mezzogiorno).

Il premio è nato per ricordare, attraverso la promozione del lavoro dei colleghi più sensibili e capaci, la figura del giornalista barese Michele Campione, scomparso nel 2003. Professionista dal 1959, Michele Campione è stato per anni direttore della sede regionale Rai della Puglia (e vicedirettore della testata giornalistica nazionale). Autore d'inchieste televisive sui problemi del Mezzogiorno e sulla cultura meridionale, è stato anche apprezzato critico d'arte e poeta.
Danilo Lupo, classe 1976, collabora con TeleRama (per la quale ha diretto il telegiornale fino allo scorso anno) con il programma d’inchiesta “L’Indiano”. Casaranese di nascita, ama e pratica l’approfondimento e il reportage; ha al suo attivo diversi riconoscimenti: ha vinto il premio giornalistico televisivo “Ilaria Alpi” nel 2011 (piazzandosi nella terzina finalista anche nel 2012 e nel 2013), il premio “Giornalista di Puglia” nel 2011, 2012 e 2014 (ricevendo una segnalazione nel 2013) e il premio “Maurizio Rampino” nel 2007 e nel 2009.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner