Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 13:15

Gli altri utenti stanno guardando:

La DronyX Srl presenta il robot puliscispiaggia "Solarino"

La DronyX Srl presenta il robot puliscispiaggia "Solarino"

San Cassiano - Si chiama Solarino il primo robot al mondo alimentato ad energia solare, addetto alla pulizia delle spiagge. E’ silenzioso ed ecologico ed ha tutte le carte in regola per mandare in pensione i suoi colleghi ingombranti, che avanzano con motori a scoppio e possono essere usati solo all’alba e al tramonto.
Solarino, ideato e prodotto dall’azienda salentina DronyX Srl di San Cassiano (LE), è radio-controllato ed è in grado di muoversi agevolmente sia sulla sabbia asciutta che bagnata. Completamente a trazione elettrica, alimentato esclusivamente con batterie al GEL isolate ermeticamente, e con l'energia solare, preciso e robusto, Solarino Robot puliscispiaggia fornisce una soluzione comoda, pratica, veloce e a basso impatto ambientale per la pulizia della spiagge.

Nato alcuni anni fa da alcuni giovani e brillanti ingegneri salentini, ora Solarino entra in produzione e si appresta ad approdare a Balnearia, il 15° Salone Professionale delle attrezzature balneari, outdoor design e benessere.

Solarino sarà in Fiera dal 23 al 27 febbraio, nel Complesso Fieristico Marina di Carrara.
“Sulla catena di montaggio ci sono già venti pezzi e ci auguriamo che siano solo i primi di una lunga serie.”, spiegano i “papà” di questo innovativo robottino, che è finito anni fa anche su “Striscia la Notizia” nell’ambito della rubrica “Occhio allo Spreco”: Alessandro Deodati, Giuseppe Vendramin, Emiliano Petrachi e Rocco Galati.

“L’auspicio è che i lidi italiani, e non solo, comprendano presto l’importanza di Solarino e decidano di adottarlo per la pulizia delle spiagge. E sarebbe bello soprattutto vederlo operare sulle spiagge libere dei Comuni di pregio.””, afferma Mauro Della Valle, Presidente di FederBalneari Salento, entusiasta di vedere un simile gioiello nato e prodotto nel Salento, approdare sul mercato italiano.
E visto che dopo solo 24 ore dalla creazione della sua pagina facebook, Solarino ha calamitato su di sé l’attenzione degli esperti di Tom’s, c’è da aspettarsi che il futuro sia ricco di sorprese per questo innovativo robottino ecologico made in Salento!

ZERO STRESS, MAX RENDIMENTO: Silenzioso, ecologico e soprattutto maneggevole, Solarino si appresta ad ottimizzare tutte le operazioni di pulitura della spiaggia.
“Un problema fastidioso riscontrabile nelle macchine pulisci-spiaggia comunemente usate fin’ora- spiegano da Dronyx- si presenta nelle operazioni di sterzata: l'operatore è costretto a sollevare manualmente la macchina mentre compie la manovra, per evitare di imbarcare troppa sabbia. Abbiamo ovviato a quest’inconveniente dando la possibilità di impostare Solarino Robot puliscispiaggia per sollevare automaticamente l'unità lavorante e, quindi, il vagliatore meccanico, ogni volta che si rileva un comando di sterzata. Inoltre una volta raccolto il materiale, l’utente può scegliere il luogo destinato allo scarico, posizionare il robot e azionare il sistema di svuotamento automatico che si occuperà di compiere tutto il lavoro.”

Il sistema automatico di svuotamento del materiale, la possibilità di regolare a distanza sia la profondità di lavoro che l'altezza dell'unità lavorante, in ogni momento durante le normali operazioni di pulizia, permettono, quindi, all'utente di lavorare in totale comfort riducendo a zero lo sforzo fisico e lo stress dell'operatore.

La marcia innovativa è rappresentata dalla formula alto rendimento-basso costo di produzione-bassi volumi di ingombro e ridotta massa totale dell’intero sistema. E’ importante sottolineare che Solarino presenta una bassissima frequenza di manutenzione, a fronte di un lungo lavoro di progettazione e messa a punto per renderlo completamente autonomo.

LE CARATTERISTICHE :
Pesa 500 kg ed ha una capacità massima di trazione sino a 350 Kg, inoltre si può utilizzare un argano elettrico per uso navale, per applicazioni con carichi pesanti, in grado di esercitare una forza di trascinamento sino a 6.000 Kg. L'attuale versione è a controllo wireless radio remoto (max 150 metri), e già si pensa alla versione “assistita”, in grado di sfruttare la geo-localizzazione.
Solarino è sicuro, perché in caso di avvicinamento a persone o cose i motori si bloccano automaticamente. Ha un’autonomia di 4 ore e è anche veloce, perché in un’ora pulisce ben 3.000 metri quadri.
Il robot Solarino è un All-Terrain Vehicle (ATV): non è solo un robot mobile, ma anche una vera e propria unità mobile elettrica con tutta la potenza di un trattore agricolo che può essere impiegato per operazioni differenti: per esempio, collegato ad una particolare unità lavorante può funzionare come raccogli olive, oppure come taglia erba oppure ancora come macchina pulisci-spiaggia se lo si aggancia ad un vibro-vagliatore meccanico.
“Solarino ATV è un potente e robusto robot mobile cingolato in grado di affrontare qualsiasi tipi di terreno e che può essere usato sia per prototipazione rapida per progetti di robotica o meccatronica, che per una larga varietà di applicazioni.” spiegano i suoi inventori di Dronyx che sottolineano: “Il suo sistema di locomozione differenziale elettrico e adattivo, è basato su cingoli ed è pensato per offrire una trazione superiore e migliore rispetto ai robot mobili dotati di ruote, soprattutto su terreni difficili e impegnativi, come la sabbia o i terreni rocciosi: si incrementa così l'affidabilità durante applicazioni anche con carichi pesanti.”.
DRONYX: DronyX è un incubatore di idee focalizzate al sociale ed alla tecnologia con il solo scopo di migliorare la vita e l'esperienza di ogni giorno. La sede è a San Cassiano, in provincia di Lecce.
DronyX fornisce soluzioni dedicate al mondo della robotica mobile, della meccatronica, dell'ingegneria in genere, con un occhio di riguardo sempre alle fonti di energia rinnovabili ed al risparmio energetico. L'azienda è strettamente coinvolta in attività di ricerca e sviluppo, volte a fornire soluzioni avanzate e altamente affidabili in diversi campi scientifici e ingegneristici, come la domotica, la realtà virtuale, la meccatronica, le applicazioni di robotica mobile unite all'intelligenza artificiale, con un particolare riguardo a tutte le fonti e forme di energie rinnovabili.
Lo spirito di DronyX, infatti, è green! Tutte le soluzioni proposte sono a basso impatto ambientale e a risparmio energetico.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 02/02/2014
Stupendo e bravissimi, investite 80% in ricerca, sempre sulla robotica ,è il futuro.


Banner
Banner
Banner