Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 16:13

"Ecosistema scuola 2013" Legambiente: Lecce al 27esimo posto

"Ecosistema scuola 2013" Legambiente: Lecce al 27esimo posto

Lecce - Le scuole italiane cadono a pezzi. E' questa l'amara realtà fotografata da Legambiente nel rapporto annuale denominato "Ecosistema scuola", una dettagliata classifica delle province italiane in merito alla sicurezza delle strutture scolastiche. In riferimento all'anno 2013, Lecce si piazza alla 27esima posizione, prima fra le città del sud. Ciò che emerge dall'analisi sulla qualità dell'edilizia scolastica italiana, però, è lo stato assolutamente inadeguato in cui versa la maggior parte degli edifici che ospitano le scuole primarie e secondarie su tutto il territorio nazionale, ma in modo particolare nel Mezzogiorno. Secondo i dati del rapporto, infatti, netta è la differenza tra il centro-nord e il meridione del nostro Paese, dove un considerevole numero degli edifici scolastici risulta essere trascurato e talvolta persino fatiscente.

L'eccezione è rappresentata soltanto dalle città che occupano le prime posizioni di questa speciale classifica, in particolare dalle province di Trento, Piacenza e Prato, che salgono sul podio e in cui gli istituti scolastici si possono definire abbastanza sicuri. Per il resto, i numeri dello studio condotto da Legambiente appaiono inquientanti: basti pensare che su un totale di 5301 edifici presi in esame, più del 60% è stato costruito prima del 1974 (anno dell'adozione, in edilizia, di norme per il rispetto dei criteri antisismici), così come più del 60% è sprovvisto del certificato di prevenzione incendi; per non parlare di quel 40% ancora privo, addirittura, del certificato di agibilità; circa il 37%, per giunta, avrebbe bisogno di interventi urgenti di manutenzione ordinaria. In sintesi, le strutture scolastiche italiane sono tutt'altro che sicure e la situazione è senza dubbio preoccupante.

Del resto, che il problema dell'edilizia scolastica rappresenti uno dei mali più gravi che affliggono il nostro Paese non lo si scopre certo adesso. Il rapporto "Ecosistema scuola" ne è semplicemente ulteriore conferma. Rapporto pubblicato, oltretutto, proprio nel giorno del tragico incidente avvenuto alla succursale del Liceo Scientifico "De Giorgi" di Lecce, in cui ha perso la vita il 17enne Andrea De Gabriele; l'immane tragedia ha suscitato dolore e sgomento a livello nazionale e ha lasciato sotto shock l'intera comunità leccese. Sulla drammatica vicenda, inoltre, la Procura della Repubblica del capoluogo salentino ha deciso di aprire un'inchiesta, per cercare di far luce su un fatto così sconvolgente.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner