Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 03:33

Il satellite "Goce" sta precipitando sulla terra

Il satellite "Goce" sta precipitando sulla terra

Italia - Non si può ancora calcolare dove e quando cadranno sulla Terra i frammenti del satellite europeo Goce. A dichiararlo, in una nota, il personale della Protezione civile che assieme all'Agenzia Spaziale Italiana, al Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Enav, Enac, Ispra, Comando Operativo Interforze e del Friuli Venezia Giulia in rappresentanza di tutte le Regioni stanno monitorando il fenomeno: "Quando e dove gli eventuali frammenti del satellite cadranno sulla terra non può ancora essere previsto. Al momento, all’interno dell’arco temporale che va dalla sera di oggi alla tarda mattinata dell’11, non è ancora possibile escludere la remota possibilità che uno o più frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio".

Il fenomeno, potrebbe interessare l'Italia "dalle 8.26 alle 9.06 di domenica 10 novembre, coinvolgendo potenzialmente il centro nord (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna); dalle 19.44 alle 20.24 sempre di domenica interessando potenzialmente i territori del nord ovest e in particolare Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna; dalle 7.48 alle 8.28 di lunedì 11 novembre, periodo per il quale non sono ancora disponibili informazioni".

Ad ogni modo pare sia comunque "poco probabile che i frammenti causino il crollo di strutture: per questo sono da scegliere luoghi chiusi. I frammenti impattando sui tetti degli edifici potrebbero causare danni, perforando i tetti stessi e i solai sottostanti: pertanto, non disponendo di informazioni precise sulla vulnerabilità delle strutture, si può affermare che sono più sicuri i piani più bassi degli edifici".

L’impatto con l’atmosfera si verificherà tra domenica 10 e lunedì 11 novembre. Il satellite europeo Goce è giunto alla fine della sua missione il 21 ottobre scorso, dopo aver ottenuto la prima mappa della gravità terrestre. Il satellite fu lanciato nel 2009 per ottenere la mappa della gravità terrestre, ma lo scorso mese ha esaurito il combustibile. Ora si trova in un'orbita discendente a 160 km di quota, raggiunti gli 80 km andrà in frantumi, la maggior parte dei quali però brucerà a causa del calore prodotto dall'attrito con l'atmosfera.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner